Invia gli ordini d'acquisto tramite il nostro sito per usufruire di uno sconto extra del 3%. Clicca qua per vedere tutti prodotti. A partire dal 12/01/2023 la ragione sociale della scrivente Società è stata modificata in: CAMLOGIC S.R.L.

News

Indicatori di livello: quali connessioni a processo scegliere

10/03/2021

La scelta del tipo di connessione da utilizzare per uno strumento di controllo di processo dipende da diversi fattori e spesso è necessario personalizzare lo strumento in base alle necessità dell’impianto. Avere un’ampia disponibilità di opzioni, come CAMLogic propone, è fondamentale per facilitare l’installazione sia per chi progetta e costruisce impianti che per chi effettua le relative manutenzioni.

CAMLogic dispone di diversi tipi di attacchi al processo per i propri strumenti: filetto maschio, flangia e tri-clamp.

Il filetto è generalmente preferito per il costo basso e la semplicità di installazione. Infatti per l’installazione è necessario solo un manicotto saldato al processo. Il filetto, inoltre, è facilmente adattabile attraverso l’uso di riduzioni che permettono un agevole ridimensionamento dell’accoppiamento meccanico.

L’installazione tramite flangia, invece, ha il vantaggio di poter aumentare le dimensioni del foro di installazione. In questo modo è possibile il passaggio di eliche sovradimensionate che consentono una rilevazione più accurata e precisa dei materiali leggeri. Nel caso invece di un accoppiamento al processo tramite filetto, le eliche devono essere installate tramite un accesso dall’interno del contenitore.

L’utilizzo di una flangia facilita l’inserimento delle eliche, tuttavia prevede alcune lavorazioni meccaniche aggiuntive, come la predisposizione di una controflangia sull’impianto e la relativa guarnizione sigillante.

In alcune particolari applicazioni a causa delle alte temperature e della necessità di scaricare la condensa creatasi, l’uso della flangia si rende necessario per poter applicare i distanziali termici e isolare quindi la parte elettrica degli strumenti dal naturale trasferimento di calore.

Infine, un’altra opzione possibile, generalmente preferita in impianti per lo stoccaggio e movimentazione di prodotti alimentari, è l’attacco con tri-clamp. Come nel caso di connessione con la flangia, il tri-clamp permette una facile e veloce disinstallazione dello strumento senza necessità di scollegare la parte elettrica e quindi vengono velocizzate le usuali procedure di pulitura ed igienizzazione del processo.

Per quanto riguarda il materiale sia flange che filetti sono generalmente disponibili in alluminio o in acciaio inox. L’acciaio inox facilita l’installazione degli strumenti su contenitori dello stesso materiale, resiste maggiormente alla corrosione e non supera i limiti di migrazione globale richiesti se a contatto con alimenti. Proprio per quest’ultimo motivo la connessione al processo tramite tri-clamp è disponibile solamente in acciaio inox.

CAMLogic ha sviluppato durante gli oltre 50 anni di esperienza nel settore della strumentazione di processo una vasta gamma di connessioni per venire incontro alle esigenze dei propri clienti.